Live Music & Jazz Club

Programmazione

1
GIU
2018

Alberto Massidda - Le mie Stagioni Colorate

Alberto Massidda - Le mie Stagioni Colorate
Alberto Massidda
Le mie stagioni colorate
Canzoni composte con calma, covate gelosamente, arrangiate e pubblicate a distanza di anni, molti in qualche caso. Insomma, tutto il contrario di quello che oggi la discografia ci propina in termini di consumi veloci, sull’onda magari di un’improvvisa popolarità social.
Alberto Massidda, cagliaritano di nascita, milanese di adozione, è al suo primo album. “Le mie stagioni colorate” (Preludio Records) mette in fila 9 brani originali che si ispirano musicalmente al mondo amato e frequentato da questo musicista versatile, che spesso suona e interpreta con garbo il repertorio di altri autori. I riferimenti italiani, riconoscibili, sono grosso modo Pino Daniele, Fabio Concato, Sergio Caputo. Ma poi si sente l’influenza della musica americana, anche di matrice black, e di quella brasiliana.
I temi sono generalmente l’amore, gli abbandoni, i sentimenti, trattati in chiave pop con leggerezza e ironia. In un brano si parla di fragilità e dell'avversione per certi stereotipi maschili (o machisti). In un altro si allude a uno strano, inquietante, incontro ravvicinato con una donna licantropo. Ma al di là dei testi, ben scritti ma sempre funzionali alla musica, il collante del disco è un sound uniforme, ben costruito, dove a prevalere sono la coerenza e l’affermazione di un stile personale.
Mirando a questo risultato e a un’esecuzione complessa e bilanciata, Alberto ha preso con sé a bordo alcuni valenti musicisti-amici, tra cui Emanuele Cisi al sassofono tenore, Antonio Galbiati, cantante e musicista “totale” qui in veste di “coro a cappella”, Roberto Deidda alla chitarra e Loredana Casula, voce femminile nell’unico duetto dell’album. E soprattutto Emanuele Esposti, tastierista e curatore degli arrangiamenti. Ciliegina sulla torta il missaggio dell’americana ma cagliaritana di adozione Marti Jane Robertson, ingegnere del suono di grande esperienza e sensibilità.
Paolo Crespi
Buscadero
Alberto presenta il suo primo lavoro discografico nella sua città natale, accompagnato da una super band metà cagliaritana e metà milanese.
Alberto Massidda: voce e tchitarra
Emanuele Esposti: piano, tastiere e voce
Loredana Casula: voce
Roberto Deidda: chitarra
Alessio Povolo: basso
Daniele Russo: batteria
Ingresso € 10
Info
3479389791
3388530590 WhatsApp
www.Bflat.it

Ingresso € 10,00